Ogni idea che non è incoraggiante è sbagliata

Albert Hirschman

È nei luoghi che l’esperienza umana si forma, si accumula e viene condivisa, e il suo senso viene elaborato, assimilato e negoziato. Ed è nei luoghi, e grazie ai luoghi, che i desideri si sviluppano, prendono forma, alimentati dalla speranza di realizzarsi.

Zygmunt Bauman - Fiducia e paura nella città - 2005

La ragione di fondo per l’ esistenza dell’università è la sua capacità di mantenere una stretta connessione tra la conoscenza e la passione per la vita, mettendo assieme i giovani e gli anziani nella comune ricerca di una interpretazione creativa dell’apprendimento.

Alfred North Whitehead  - The Aims of Education - l929 (trovato da Paolo Fareri)

Planning is the organisation of hope

John Forester

Every idea which is not encouraging is wrong

Albert Hirschman

The justification for a university is that it preserves the connection between knowledge and the zest of  life, by uniting the young and the old in the imaginative consideration of learning.

Alfred North Whitehead - The Aims of Education - l929 (found by Paolo Fareri)

Le mappe sono un modo per organizzare la sorpresa.

Peter Steinhart - Names on a Map - 1986

Maps are a way of organising wonder

Peter Steinhart - Names on a Map - 1986

Brasiliaun'utopia realizzata

Brasilia

Un’Utopia Realizzata 1960-2010

A cura di: Alessandro Balducci, Antonella Bruzzese, Remo Dorigati, Luigi Spinelli

II libro presenta i materiali raccolti per la preparazione della mostra su Brasilia che ha avuto luogo alla Triennale di Milano nel periodo Novembre 2010-Gennaio2011 di cui Alessandro Balducci è stato il coordinatore scientifico.

Il lavoro di ricercatori italiani e brasiliani esplora i motivi che hanno portato alla decisione di costruire una nova capitale; descrive le vicende del concorso e presenta i materiali del Plano Piloto di Lucio Costa; affronta i temi principali del dibattito critico attorno a Brasilia che dopo la sua inaugurazione ha rimosso per decenni le sue vicende per tornare, solo recentemente, a riscoprire il significato e le qualità della unica capitale di fondazione della modernità. Il libro contiene una cronologia dettagliata ed una bibliografia completa degli scritti su Brasilia.

Brasilia

An Utopia comes true 1960-2010

The book contains the materials collected for the preparation of the exhibition about Brasilia which took place at the Triennale di Milano between November 2010 and January 2011, coordinated by Alessandro Balducci. The work of Italian and Brazilian researchers explores the reasons which lead to the decision of building a new capital, describes the vicissitudes of the competition to select the project and illustrates the project of Lucio Costa and its realization. It discusses the different positions of the critical debate that in the field of architecture and urbanism has removed for a long period the project of Brasilia as a naïf experiment to re-discover its quality and originality only in the last decade. The books contains a complete chronology of Brasilia and an extended bibliography.

Electa Milano, 2010, pp. 255